LA SCELTA DEL BROKER ASSICURATIVO | Corso Appalti

 

20 marzo 2019

Centro Congressi Gruppo SOI, Torino

print

Quota di partecipazione individuale: Euro 590,00 più IVA

 

RELATORE DEL CORSO

Sonia Lazzini
Consulente, Formatore e Pubblicista in materia di responsabilità, assicurazioni e cauzioni negli appalti

 

PROGRAMMA DEL CORSO

 

-La responsabilità del broker nei confronti dell’ente pubblico: il principio di adeguatezza delle clausole contrattuali di cui al secondo comma dell’art. 1322 cc
-Conflitto di interesse fra Broker e compagnia di Assicurazione e/o Agenzia partecipante
-Modalità di pagamento del servizio di brokeraggio: le polizze costano di più?
-Il servizio di brokeraggio assicurativo può essere considerato di natura intellettuale? Quindi quali le clausole per gli oneri della sicurezza e i costi della manodopera?
-La (im)possibilità del pagamento diretto da parte della stazione appaltante: ipotesi di danno erariale
-Perché non fare un’indagine preventiva sulle modalità di effettuazione della procedura?
-Calcolo dell’importo, presunto, dell’appalto, a seconda del tipo di polizza da affidare
-La (minore possibile) delimitazione dei compiti del broker nel capitolato di appalto
-Necessità di un’indagine preventiva anche nell’affidamento diretto; il principio di rotazione e la motivazione
-La procedura del sottosoglia: rispetto dei principi italiani e comunitari
-L’aggiudicazione all’offerta economicamente più vantaggiosa: importo fisso?
-Divieto di commistione fra i criteri soggettivi di qualificazione e criteri oggettivi di selezione
-La precedente esperienza del gruppo di lavoro dedicato quale legittimo elemento di valutazione
-Verso una corretta distribuzione del punteggio dell’offerta economica rispetto all’offerta tecnica
-Il divieto di subappalto per le attività principali: e per servizi aggiuntivi offerti?
-La fissazione nella lex specialis di gara di puntuali criteri di valutazione delle offerte tecniche
-L’esame di offerte presunte anomale e le giustificazioni sufficienti
-Possibile ammortamento di una parte del costo nell’attività compiuta anche per altri Enti?
-La gestione dei sinistri entro la franchigia di polizza: rischio di conflitto di interesse
-E’ legittimo richiedere all’affidatario di impegnarsi ad anticipare i premi in nome e per conto dell’amministrazione?
-Analisi critica di alcuni bandi e capitolati e commento alle ultime sentenze già in applicazione del nuovo codice dei contratti

 

NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO

Quota di partecipazione individuale: Euro 590,00 più IVA

La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione a buffet e coffee-break.
Condizioni di particolare favore sono previste per iscrizioni multiple.

Sede: Torino – Centro Congressi Gruppo SOI
Via Brofferio, 3

Orario: 9,00 – 13,00 / 14,00 – 16,30

Codice MEPA: GASS19007A

 

Pagamento: versamento della quota con invio di assegno bancario/circolare intestato a SOI Spa
oppure con bonifico bancario da effettuarsi
presso Intesa Sanpaolo spa
Sede Torino – IBAN:
IT13 H030 6901 0001 0000 0071 138

Disdetta: la disdetta dovrà pervenire in forma scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento. In caso contrario sarà fatturata l’intera quota di iscrizione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

print

Centro Congressi Gruppo SOI, Torino

Sto caricando la mappa ....