DL 119/2018: MANOVRA IVA PER IL 2019 E AVVIO FATTURAZIONE ELETTRONICA OBBLIGATORIA | Corso Contabilità e Bilancio

 

3 dicembre 2018

Hotel Michelangelo, Milano

print
SECONDA EDIZIONE: ROMA, 13 DICEMBRE 2018

TERZA EDIZIONE: TORINO, 17 DICEMBRE 2018

QUARTA EDIZIONE: ROMA, 17 GENNAIO 2019

QUINTA EDIZIONE: MILANO, 7 FEBBRAIO 2019

 

 

Quota di partecipazione individuale: Euro 590,00 più IVA

 

 

 

 

RELATORE DEL CORSO

Matteo Marcenaro

Dottore Commercialista, Revisore legale

 

 

 

 

PROGRAMMA DEL CORSO

La fatturazione elettronica obbligatoria tra privati dal 01/01/2019

la e-fattura, documenti soggetti ad obbligo di dematerializzazione dal 1° gennaio 2019

le operazioni ricomprese nell’obbligo, la fatturazione verso operatori economici e verso consumatori

il provvedimento del 30/4/2018, modalità di trasmissione e di ricezione dei documenti
elettronici – il formato obbligatorio – il Sistema di Interscambio

i servizi dell’Agenzia delle Entrate (Qr- code, App, web-service)

 

Gestione della fattura elettronica

corretta compilazione del documento elettronico con riferimento alle informazioni richieste
dal DPR 633/72 e alle indicazioni richieste dal provvedimento del direttore dell’Agenzia

delle Entrate del 30/4/18

data di emissione della fattura e data di ricezione, decorrenza termini per esigibilità e detraibilità dell’imposta

documenti emessi al 31/12/2018 e ricevuti nel 2019, gestione della fase transitoria

le note di variazione elettroniche e le nuove modalità di regolarizzazione di documenti errati
o non pervenuti ex art. 6 D.Lgs. 472/97

utilizzo del SdI, gestione scarti e ricevute della piattaforma di scambio

la conservazione – novità 2018 per le fatture veicolate tramite Sdi – la conservazione dei documenti da parte dell’Agenzia delle Entrate

 

Le novità del DL fiscale collegato alla legge di bilancio 2019 (DL 119/2018)

proroga della tempistica di emissione delle fatture e di registrazione delle fatture attive

semplificazioni in materia di registrazione delle fatture passive

l’anticipo del diritto alle detrazioni per le operazioni infraannuali

l’obbligo di trasmissione elettronica dei corrispettivi, tempistiche di avvio

sospensione e riduzione delle sanzioni in materia di emissione delle fatture elettroniche per il primo semestre 2019, condizioni per la fruibilità e misura della riduzione

 

La fattura elettronica verso la PA – differenze ed analogie

modalità di trasmissione della e-fattura verso la PA, il codice IPA, la firma elettronica

ricezione, respingimento e mancata consegna, peculiarità della fattura elettronica PA

rispetto alla fattura verso privati

fattura elettronica, split payment e reverse charge

 

La fase transitoria dal 1° luglio 2018

i soggetti e le operazioni rientranti nell’obbligo dal primo luglio 2018

perimetro di applicazione alla luce delle disposizioni in materia di tracciabilità della filiera dell’appalto pubblico contenute nella Determinazione ANAC 31/5/2017 e nelle Circolari 8/E-2018 e 13/E 2018

la corretta compilazione dei documenti elettronici nei rapporti tra appaltatore e sub-appaltatore, CIG e CUP

gestione documentale in caso di pagamento diretto al subappaltatore da parte della stazione appaltante

 

Fattura elettronica e tempistiche di pagamento

la decorrenza termini per il computo degli interessi moratori alla luce delle nuove disposizioni in materia di fattura elettronica

 

 

 

 

 

NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO

Quota di partecipazione individuale: Euro 590,00 più IVA

La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione a buffet e coffee-break.
Condizioni di particolare favore sono previste per iscrizioni multiple.

Sede: Hotel Michelangelo
Piazza Luigi di Savoia, 6 – Milano

Orario: 9,00 – 13,00 / 14,00 – 16,30

Codice MEPA: FCTSS18147A (Ed. 3 Dicembre 2018)

 

Pagamento: versamento della quota con invio di assegno bancario/circolare intestato a SOI Spa
oppure con bonifico bancario da effettuarsi
presso Intesa Sanpaolo spa
Sede Torino – IBAN:
IT13 H030 6901 0001 0000 0071 138

Disdetta: la disdetta dovrà pervenire in forma scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento. In caso contrario sarà fatturata l’intera quota di iscrizione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Hotel Michelangelo, Milano

Sto caricando la mappa ....