PARTENARIATO PUBBLICO-PRIVATO: DISCIPLINA, CONTRATTI E ASPETTI ECONOMICO-FINANZIARI | Corso Appalti

 

28 marzo 2018 - 29 marzo 2018

Glam Hotel Milano, Milano

printQuota di partecipazione individuale: Euro 890,00 più IVA

Per informazioni sui Crediti Formativi Professionali contattare la Segreteria SOIseminari

 

RELATORI DEL CORSO

Domenico Ielo

Partner Studio Legale Ielo Mangialardi

 

Romano Rotelli

Of Counsel

Studio Cintioli & Associati

 


 

PROGRAMMA DEL CORSO

I contratti di concessione: principi generali e situazioni specifiche

le concessioni di lavori pubblici e di servizi:
rischio; equilibrio economico-finanziario nelle concessioni

principali caratteristiche del partenariato Pubblico Privato: finanza di progetto, locazione finanziaria, contratto di disponibilità, baratto amministrativo, cessione di immobili in cambio di opere

 

Le procedure di affidamento della Finanza di progetto

realizzazione di lavori pubblici o di lavori di pubblica utilità, inseriti negli strumenti di programmazione formalmente approvati dall’amministrazione aggiudicatrice

realizzazione in concessione di lavori pubblici o di lavori di pubblica utilità, incluse le strutture dedicate alla nautica da diporto, non presenti negli strumenti di programmazione approvati dall’amministrazione aggiudicatrice

il progetto di fattibilità: differenze rispetto alla progettazione preliminare e allo studio di fattibilità

 

Il bando e il disciplinare di gara

 

Le modifiche progettuali

 

La prelazione

 

La struttura della Convenzione: elementi essenziali

la ripartizione del rischio

la società di progetto

inadempimento

contenzioso e arbitrato

la rescissione del Contratto

la revoca

il subentro

modifica dei contratti durante il periodo di efficacia

 

La contabilizzazione delle operazioni di PPP nelle Amministrazione Pubbliche

operazioni on-balance/ off-balance a livello UE e nazionale

vincoli che gravano sugli Enti Locali (equilibri, pareggio di bilancio e limiti al debito)

 Domenico Ielo

 

Il Piano Economico finanziario (PEF)

relazione al PEF: contenuti

bilancio di previsione pluriennale: inquadramento normativo e principali errori

conto economico: lettura e valutazione

stato patrimoniale: lettura e valutazione

rendiconto finanziario: principali errori

l’asseverazione

preliminare coinvolgimento di uno o più istituti finanziatori nel progetto

indicatori di sostenibilità: indici di redditività e indici finanziari

 

Lgs. 50/2016 e D.Lgs 56/2017: elementi del Progetto di fattibilità tecnica ed economica

la programmazione nella disciplina nazionale e regionale: il programma triennale dei lavori pubblici; l’elenco annuale

finalità dirette e indirette dell’intervento

contesto normativo e programmatico

identificazione dei soggetti portatori di interessi

analisi della domanda e dell’offerta

individuazione delle alternative progettuali: scelte tecnologiche, istituzionali, organizzative, finanziarie

 

Aspetti economici e finanziabilità nella redazione del Progetto di fattibilità tecnica ed economica

sostenibilità finanziaria:

struttura dei costi nel tempo

struttura finanziaria e fiscale nel tempo

il Fondo per la progettazione di fattibilità introdotto dall’art. 202 D.Lgs. 50/2016: dimensioni, vincoli, aspetti normativi ed operativi

analisi di convenienza economico-sociale:

l’analisi costi-benefici

l’analisi costi-efficacia

l’analisi multi-criterio

la convenienza sociale delle alternative progettuali

 

Gli aspetti giuridici nella redazione del Progetto di Fattibilità tecnica ed economica

analisi di sostenibilità amministrativa e organizzativa e procedurale: compatibilità con il quadro normativo europeo, nazionale, regionale e locale

fattibilità tecnica e funzionalità: aspetti costruttivi e tecnologici

analisi di rischio e di sensitività: struttura e distribuzione dei rischi nel tempo; il problema della determinazione del “valore dei rischi”

 

Romano Rotelli

 

 

NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO

Quota di partecipazione individuale: Euro 890,00 più IVA

La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni a buffet e coffee-break.
Condizioni di particolare favore sono previste per iscrizioni multiple.

Sede: Hotel Glam

Piazza Duca d’Aosta, 4/6 – Milano

Orario: 9,00 – 13,00 / 14,00 – 16,30

Pagamento: versamento della quota con invio di assegno bancario/circolare intestato a SOI Spa
oppure con bonifico bancario da effettuarsi
presso Intesa Sanpaolo spa
Sede Torino – IBAN:
IT13 H030 6901 0001 0000 0071 138

Disdetta: la disdetta dovrà pervenire in forma scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento. In caso contrario sarà fatturata l’intera quota di iscrizione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Glam Hotel Milano, Milano

Sto caricando la mappa ....