L’OBBLIGO DI E-FATTURA PER SUBAPPALTI E PRIVATI | Corso Contabilità

Soggetti obbligati ed adempimenti dal 1/7/2018 e dal 1/1/2019

28 febbraio 2018

Centro Congressi Cavour, Roma

printSECONDA EDIZIONE: MILANO, 28 MARZO 2018

 

Quota di partecipazione individuale: Euro 590,00 più IVA

 

 

RELATORE DEL CORSO

Matteo Marcenaro

Dottore Commercialista

 

 

 

PROGRAMMA DEL CORSO

La fatturazione elettronica verso i privati dal primo luglio 2018

i soggetti obbligati dal primo luglio 2018

perimetro di applicazione delle nuove disposizioni in relazione ai concetti di appalto, sub appalto e filiera delle imprese nell’ambito di commesse pubbliche (Determinazione ANAC 31/5/2017)

il concetto di appalto ai fini della tracciabilità e della fatturazione elettronica per i servizi legali e le prestazioni professionali nell’ambito del D.Lgs. 50/17

 

La fatturazione elettronica verso i privati dal primo gennaio 2019

i soggetti obbligati dal primo gennaio 2019

le operazioni ricomprese nell’obbligo (B2B/B2C)

 

Emissione, trasmissione e gestione della fattura elettronica

il documento fattura elettronica, dati obbligatori ed elementi facoltativi

utilizzo del SdI, gestione scarti e ricevute della piattaforma di scambio

differenze operative tra fattura elettronica PA e soggetti privati

corretta compilazione della fattura elettronica in regime di split payment, il caso delle operazioni in reverse charge

il CUP e il CIG nei rapporti tra fatturazione elettronica e tracciabilità

le agevolazioni in riferimento agli obblighi di comunicazione dei dati fattura (DL 193/16)

la conservazione – novità 2018 per le fatture veicolate tramite Sdi

 

Corretta gestione documentale nelle varie fattispecie di appalto/subappalto

fattura elettronica e reverse charge, compilazione, integrazione e conservazione dei documenti

fatturazione elettronica in caso di pagamento diretto al subappaltatore

responsabilità solidali nei confronti dei dipendenti di appaltatore e subappaltatori

 

Fattura elettronica e tempistiche di pagamento

momento di ricezione e decorrenza termini per il computo degli interessi moratori

le regole per i prodotti alimentari

 

 

 

NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO

Quota di partecipazione individuale: Euro 590,00 più IVA

La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione a buffet e coffee-break.
Condizioni di particolare favore sono previste per iscrizioni multiple.

Sede: Centro Congressi Cavour
Via Cavour, 50 – Roma

Orario: 9,00 – 13,00 / 14,00 – 16,30

 

Pagamento: versamento della quota con invio di assegno bancario/circolare intestato a SOI Spa
oppure con bonifico bancario da effettuarsi
presso Intesa Sanpaolo spa
Sede Torino – IBAN:
IT13 H030 6901 0001 0000 0071 138

Disdetta: la disdetta dovrà pervenire in forma scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento. In caso contrario sarà fatturata l’intera quota di iscrizione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Centro Congressi Cavour, Roma

Sto caricando la mappa ....

L’OBBLIGO DI E-FATTURA PER SUBAPPALTI E PRIVATI | Corso Contabilità

-INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA TUTELATA INPS: REQUISITI -L’ESAME DELL’INAIL SUGLI INFORTUNI IN ITINERE -GESTIONE DEI CERTIFICATI MEDICI CASI DI RICADUTA E RECIDIVA -LE DENUNCE PER UNITA’ PRODUTTIVA -COMUNICAZIONE DEGLI INFORTUNI NON INDENNIZZABILI -ACCESSO AI SERVIZI INAIL: LE NUOVE PROFILAZIONI

10 maggio 2018

Centro Congressi Gruppo SOI, Torino

print

 

Quota di partecipazione individuale: Euro 590,00 più IVA

 

Per informazioni sui Crediti Formativi Professionali contattare la Segreteria SOIseminari

 

RELATORE DEL CORSO

Fabio Francia
Responsabile di Processo presso la sede INAIL di Terni

 


 

 

PROGRAMMA DEL CORSO

Esempio di compilazione di una denuncia di infortunio con la disamina delle sezioni della denuncia esplicitando i presupposti normativi

Correlazione fra le sezioni e gli elementi che caratterizzano l’infortunio ovvero
dall’esame dell’orario e dalle circostanze che hanno generato l’evento si verifica l’occasione di lavoro. Valutazione di alcuni casi di infortunio in itinere accettati e casi respinti. Cenni sul rischio elettivo, imperizia, imprudenza e negligenza
dalla descrizione della meccanica dell’evento si verifica l’esistenza della causa violenta
dal danno riportato dal lavoratore si verifica l’esistenza della lesione

Attendibilità o inattendibilità dell’evento

Esame della sezione relativa alla certificazione ed al momento della conoscenza da parte del datore di lavoro

Ricaduta e recidiva: distinzione e relativi adempimenti del datore di lavoro

Esame della sezione contributiva ed esempi di calcolo della retribuzione e dell’indennità giornaliera di temporanea. L’esistenza della tutela INPS e trattazione sulla convenzione

Esame della sezione “testimoni” e della sezione relativa ai terzi responsabili dell’evento. L’azione di surroga dell’INAIL

Le Unità Produttive: cosa sono ed a cosa servono

Il nuovo obbligo di comunicazione degli eventi in franchigia e non indennizzabili

 

 

 

NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO

Quota di partecipazione individuale: Euro 550,00 più IVA

La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione a buffet e coffee-break.
Condizioni di particolare favore sono previste per iscrizioni multiple.

Sede: Centro Congressi Gruppo SOI

Via Brofferio, 3 – Torino

Orario: 9,00 – 13,00 / 14,00 – 16,30

Pagamento: versamento della quota con invio di assegno bancario/circolare intestato a SOI Spa
oppure con bonifico bancario da effettuarsi
presso Intesa Sanpaolo spa
Sede Torino – IBAN:
IT13 H030 6901 0001 0000 0071 138

Disdetta: la disdetta dovrà pervenire in forma scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento. In caso contrario sarà fatturata l’intera quota di iscrizione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Centro Congressi Gruppo SOI, Torino

Sto caricando la mappa ....